Olismo: Il futuro della medicina?

Il notevole sviluppo della tecnologia ha permesso anche nel campo della medicina di varcare soglie impensabili nelle tecniche diagnostiche e terapeutiche. Nonostante ciò, l’insoddisfazione dei pazienti nei confronti soprattutto del rapporto col medico è aumentata, mettendo in forte evidenza i punti deboli del metodo “biomedico” classico, che dà più spazio, tra l’altro, allo studio del disturbo in sé, prescindendo dalla persona che ne è affetta.

Leggi tutto...

I determinanti sociali della salute

Il 28 agosto 2008 la "Commissione sui Determinanti Sociali della Salute" ha presentato al Direttore Generale dell'OMS i risultati di 3 anni di lavoro contenuti nel volume “Ridurre il divario in una generazione: equità nella salute attraverso azioni sui Determinanti Sociali della Salute”.

Che c’è un legame diretto fra reddito e salute, chiamato gradiente sociale, era già stato evidenziato in passato, soprattutto mettendo in evidenza le ingiustizie e le disuguaglianze in termini di cause evitabili di malattia, tra Paesi in via di sviluppo e Paesi più ricchi. Ciò che, invece, la Commissione mette allo scoperto in modo disarmante, è che esistono “gradienti di salute” anche all’interno della stessa nazione.

Leggi tutto...

È importante essere legati al proprio medico?

family.jpgA questa domanda si è proposto di rispondere un gruppo di medici e studiosi di dinamiche commerciali degli Stati Uniti. Ne è nato uno studio con mille pazienti intervistati nelle sale d’attesa dei medici di famiglia.

Partendo dall’osservazione - presente in letteratura - che il grado di soddisfazione dei pazienti è maggiore quando vi è continuità assistenziale, gli autori hanno cercato di appurare se l’intensità del legame tra i pazienti ed il loro medico fosse correlata con l’aderenza alla terapia e con la correttezza delle abitudini alimentari.
A tale scopo sono stati intervistati circa mille pazienti, avvicinati nelle sale d’attesa di ambulatori di Medicina Generale del Texas, ai quali è stato chiesto di compilare un questionario precedentemente validato.

I risultati della ricerca sono stati pubblicati nel numero di gennaio-febbraio 2008 degli Annals of Family Medicine 1.

Leggi tutto...

Non trascuriamo la salute mentale

Il numero 9590 di The Lancet (14/9/2007) dedica diversi articoli alla salute mentale, affrontando il problema - com’è costume della rivista - da una prospettiva globale e sottolineandone gli aspetti sociali. Vorrei segnalare in particolare il lavoro di S. Moussavi e coll. (1), i quali, a partire dai dati del World Health Survey dell’OMS,  si sono proposti di confrontare il danno allo stato di salute provocato dalla depressione psichica con quello dovuto a quattro comuni malattie croniche: angina, artrite, asma e diabete. 

Leggi tutto...

Health Dialogue Culture

Vuole contribuire all'elaborazione di una antropologia medica che si ispira ai principi contenuti nella spiritualità dell'unità, che anima il Movimento dei Focolari e alle esperienze realizzate in vari Paesi in questo campo.

Google+

Documenti più scaricati

United World Project

POLITICS FOR UNITY

Politics for Unity

Contatto

Associazione MdC
Segreteria Internazinale

Via Frascati, 306
00040 Rocca di Papa (RM)
Italy

tel.: +39-06-94798261

icon contact

> scrivici

Login


Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.